/   realestate-worldwide.com   / Italiano  

2019-10-18 23:12:08

Un assist in apertura, un gol in chiusura. Icardi non si ferma più e il Psg continua a volare. Anche grazie all'ex capitano dell'Inter, protagonista nelle ultime quattro partite dei campioni di Francia con tre reti e un assist appunto. Quello di stasera per dare il là al 4-1 sul Nizza, abbattuto con una doppietta di Di Maria e anche da un sigillo di Mbappé. Il tutto con Cavani, diretto concorrente dell'ex nerazzurro, spettatore in panchina.

Dominio—  

Ma se dopo 21 minuti il Psg è già sul 2-0, lo deve anche al Nizza che rinuncia al gioco ma non sembra neppure avere idee chiare in fase difensiva. Anzi, il tentennamento viene punito sul vantaggio quando al 15' Icardi a metà campo con una deviazione di prima lancia in profondità Di Maria. L'argentino si presenta davanti a Benitez e con freddezza mette dentro. Tempo 6' e arriva il raddoppio. Sempre su un'incursione, stavolta sulla destra, su proposta di Meunier. Di Maria si porta quasi sul fondo, dà un'occhiata alla posizione del portiere e s'inventa un tocco splendido di esterno sinistro, per un pallonetto morbido. Gol che sancisce il dominio degli ospiti, già pericolosi al 4', con tre conclusioni sotto porta neutralizzate in sequenza da Benitez. E quando le squadre vanno negli spogliatoi, il Nizza, ripiegatosi in un più prudente 5-3-2 dal 4-2-3-1 iniziale, conta solo il 37% di possesso e un paio di conclusioni: due diagonali di Ganago (20') e Burner (28'), finite a lato.

Rossi—  

Troppo poco per impensierire un Psg che oltre a Cavani lascia in panca pure Verratti, affidando la mediana del 4-2-3-1 a Paredes e Herrera. Marquinhos invece subentra a Silva al 1' della ripresa, trovando la traversa al 15', su corner. Ma poi un suo errore, per cercare di rimediare a quello di Kimpembe, offre il fianco a Ganago per riaprire la partita (22'). Ma solo per poco, perché al 31' l'arbitro Letexier espelle sia Cyprien, per un secondo giallo per proteste, che Herelle per uno schiaffo a Paredes. Così a Mbappé, entrato al posto di Sarabia (37'), bastano sei minuti, cinque palloni e un tiro per trovare il gol. Prima dell'assist per Icardi che completa l'opera collettiva e personale in chiusura di contropiede (47'). Psg momentaneamente a +5 sul Nantes, che domani va a Metz.


gazzetta.it
nizza maria anche icardi gazzetta strepitoso segno https mbapp tutto francia poker


User comments